Tuesday, June 7, 2011

Vieux Farka Toure alla Dynamo



Il concerto di musica africana

A un concerto di musica africana in genere si balla, o per meglio dire, le donne ballano e gli uomini... rientrano in varie categorie:

il palo - non si muove con la samba, non si muove con lo mbalax. Non si muove in assoluto, anche se intorno a lui la sala è in ebollizione. In genere si piazza davanti a me e mi tocca spostarmi.

l'appendiabiti - è venuto con la compagna, che è una ballerina accanita e si dimena in trance ritmica sotto il palco. Di tanto in tanto torna trafelata e felice, depositando la sciarpetta, poi il bolerino, infine la collana con i pendagli da tre etti l'uno. L'appendiabiti resta seduto nel suo cantuccio e bada al mucchietto delle proprietà della fanciulla.

il cerebellare - che ondeggia il capo. E basta.

il rocchettaro - balla tutto, ma proprio tutto, come fosse rock, poco importa se invece è kizomba, mbalax, soukouss, coupé decalé, funana, kwaito, makossa, kuduro, kompa, semba, ndombolo o zouk.

il volenteroso - non ha capito che ballare significa muoversi a ritmo di musica, ma con grande diligenza copia in controtempo o meglio in un tempo variabile e solo suo, quello che fanno gli africani.

l'antropologo - √® vestito di stoffe africane, ha fatto anni di stage di danze africane nei pi√Ļ remoti villaggi africani o banlieues parigine e balla (bene) come un africano.

il tarantolato o pai-de-santo Entra in trance alla prima nota, diventa tutt'uno con la musica, ignora tutto ciò che lo circonda e suda litri di sudore. E' spesso un africano o un "antropologo" (vedi sopra).

il Mokhtar o Matar (dal nome di un conoscente) - anche se ha problemi al menisco, ha un sedere da bronzo greco. Fa due o tre passi di danza, acrobatici e perfetti, e in men che non si dica ottiene i numeri di telefono di tutte le presenti nella sala. E' in genere (per non dire sempre e comunque) africano.

Ma torniamo alle cose serie.

La Dynamo


La Dynamo è una sala per musica jazz e world appena fuori Parigi, a due passi dalla Villette. Ha una programmazione varia e interessante e prezzi popolari.

Metro: Linea 7, Aubervillier-Pantin-Quatre chemins