Caffè (serré!)

Prendere un caffè a Parigi è uno strazio.

Va preso "serré", ristretto, per evitare una imbevibile ciofeca acquosa. E il più delle volte è comunque fatto male, senza profumo, amaro come il caffe' ribollito, lungo, e dulcis in fundo, carissimo. Con una goccia di latte costa di più. Il cappuccino in un caffè senz'arte né parte può costare 7 euro (sì, sette).

I posti dove il prezzo resta ragionevole e il gusto anche, sono pochi. Per ora ho trovato:

Brûlerie San José
30 Rue des Petits Champs
75002 Paris
1€ per un espresso/macchiato
Un barretto normale, come ce ne sono tanti in Italia. Ebbene, a Parigi è una perla rara. Fa anche torrefazione, ma non essendo un'esperta, non so che vale. Ci sono dei panchetti per posare le stanche membra.





Terres de café
34 rue des Blancs Manteaux
75004 Paris
1€ per un espresso
Hanno pure un sito terresdecafe.com. Diffidavo un po' quando ho visto che avevano scritto "machiatto", anziché macchiato. Ma il caffè serré che ho bevuto qui, senza essere niente di straordinario, è uno dei migliori di Parigi. E' piccolissimo, ma 4 o 5 panchetti permettono di sorseggiare il caffè con una relativa comodità.



Brûlerie des ternes
111 rue Mouffetard
75005 Paris
1€ per un espresso
Un'altra torrefazione dove il caffé è a 1€. Va chiesto serré, ed è bevibile.
E in fondo alla rue Mouffetard, nella parte più piacevole della via, quella con le boulangeries e i negozi di formaggio e di foie gras, i cioccolatai e delikatessen varie.
Non lontano dalla chiesetta di Saint Medard e dal mercatino della frutta.
In poche parole, la zona è bella e vale il tragitto in metro. Il caffè no. Chiamandosi "brûlerie des ternes" deve essere la succursale di un'altra torrefazione, in zona Ternes.

Il sito Paris.fr ha recensito i seguenti caffè a meno di un euro:


Afficher les cafés à 1 euro ou moins sur une carte plus grande


E per chi ha uno smartphone, non può mancare l'app Café à 1 Euro :



Comptoir vuol dire "al banco". Se vi sedete, è più caro.